I dieci segreti di Medjugorje: scoprili tutti!

I dieci segreti di Medjugorje: scoprili tutti!

I segreti di Medjugorje

Si avvicina il quarantaduesimo anniversario delle apparizioni di Medjugorje, iniziate il 24 giugno 1981.
Ma avete mai sentito parlare dei dieci segreti di Medjugorje? 
Nel corso degli anni la Madonna ai veggenti Vicka Ivankovic, Marija Pavlovic, Ivanka Ivankovic, Ivan Dragicevic, Jakov Colo, Mirjana Dragicevic ha consegnato dei segreti che rivelerebbero il futuro dell’umanità.

I dieci segreti fanno parte del messaggio di Medjugorje?

Sin dall’inizio delle apparizioni i dieci segreti fanno parte del messaggio di Medjugorje e in questi anni la Regina della Pace sta preparando l’umanità ad affrontare questa prova.
Tre veggenti (Ivan, Vicka e Marija) conoscono nove segreti, gli altri tre veggenti (Ivanka, Mirjana e Jakov) li conoscono tutti. Nessuno dei veggenti conosce i segreti degli altri e fra loro non ne parlano. Si suppone, tuttavia, che i segreti siano uguali per tutti.
Mirjana è stata la prima a ricevere tutti i segreti; l’ultimo le è stato svelato dalla Vergine nel Natale 1982. Ella ha anche ricevuto il compito di rivelarli al mondo quando sarà il momento. 

Come verranno rivelati i dieci segreti?

Mirjana ha scelto il frate francescano padre Petar Ljubicic per comunicare al mondo i dieci segreti. Quando verrà il momento di rivelare il primo segreto, dieci giorni prima Mirjana consegnerà al frate una specie di pergamena “divina”. Il sacerdote avrà la grazia di leggere soltanto il primo segreto e poi, insieme alla veggente, dovrà pregare e digiunare per sette giorni. Dopo questi sette giorni dovrà comunicare al mondo il primo segreto, annunciando quando e dove accadrà, in modo che anche coloro che sono ancora increduli capiscano che è ora di decidersi per Dio e di cambiare vita.

I segreti sono scritti su una pergamena “divina” 

I dieci segreti di Medjugorje sono scritti su una pergamena proveniente direttamente dalle mani della Madonna e in possesso di Mirjana. La pergamena può essere letta solo da Mirjana e in essa sono riportati in dettaglio oltre il contenuto anche le date in cui si verificheranno gli eventi. 
La pergamena è stata studiata da un laboratorio di Zagabria. Per quanto riguarda l’analisi della pergamena il materiale utilizzato non esiste sulla terra.

Cosa sappiamo dei dieci segreti?

I primi due segreti riguardano Medjugorje. Contengono ammonimenti e un importante avvertimento destinato ai fedeli della parrocchia. I due avvertimenti avranno una risonanza tale da costituire un richiamo per l’umanità intera.
Il terzo segreto è collegato a un evento che darà prova della veridicità di tutti i segreti. Ci sarà un evento straordinario sulla Collina delle apparizioni, visibile a tutto il mondo, che non lascerà dubbi sulla presenza della Madonna a Medjugorje e sulle profezie celate dai segreti. Sarà «visibile, indistruttibile, durevole, bellissimo e di chiara origine divina». In quel momento l’umanità si dividerà in due netti schieramenti: gli “apostoli dell’amore”, chiamati a seguire l’Immacolata nella lotta contro Satana e coloro che hanno scelto di rifiutare Cristo. 
Gli altri sette segreti, i cosiddetti “castighi”, sono segni a beneficio della fede. Non saranno una punizione di Dio all’umanità, ma una conseguenza del comportamento dell’uomo stesso, frutto del peccato e delle libere scelte di seguire il Maligno. 
Il settimo segreto riguarda un evento molto grave, che ha scosso molto Mirjana, spingendola a chiedere alla Madonna se potesse essere mitigato. Solo tramite la preghiera e la penitenza, la veggente è riuscita a rendere in parte più lieve tale castigo. La Madonna ha interceduto per noi con Dio.

Come prepararci alla rivelazione dei segreti?

I dieci segreti non devono condurci alla paura, ma devono alimentare il desiderio della conversione quotidiana e portarci a credere e avere fede in Dio. La Madonna ci attende e ci accoglie a Medjugorje con amore e pace: rendiamo puri i nostri cuori con la preghiera e attraverso il sacramento della Riconciliazione e facciamoci trovare pronti. 
Questo è il tempo dell’attesa vigilante, è il tempo per convertirsi, il tempo dell’impegno per rendere forte e concreta la propria fede. E allora niente paura e impegniamoci giorno dopo giorno a coltivare la fede e la preghiera, a osservare i comandamenti e a praticare le virtù. 



I dieci segreti di Medjugorje: scoprili tutti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su
Le tue preferenze cookie

Questo sito web utilizza i cookie

Utilizziamo i cookies per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenta ai nostri cookies se continua ad utilizzare il nostro sito web.

Salva
Rifiuta