Il messalino

Le uova di Pasqua. Tutto quello che devi sapere!

Le uova di Pasqua. Tutto quello che devi sapere!

Uova di Pasqua

L’uovo di Pasqua è un dono e un segno decorativo tipico della Pasqua, ma perché?
Qual è la sua storia? In quanti modi si può decorare un uovo di Pasqua?
Questo articolo risponde a tutte queste domande!

Perché a Pasqua si regalano le uova?

Nelle culture dei popoli antichi l’uovo aveva un profondo valore simbolico: era segno di vita e di rinascita. Il cristianesimo ha reinterpretato tale valore alla luce della rivelazione di Gesù: l’uovo diventa così il segno della risurrezione di Cristo.
L’usanza di regalarsi uova si diffonde in Germania a partire dal Medioevo: qui, infatti, si sviluppò l’abitudine di distribuire uova bollite avvolte in foglie e fiori, in modo che si colorassero naturalmente.

E la sorpresa nell’uovo?

Anche l’usanza di inserire nell’uovo una sorpresa ha una sua storia, ma sono attestate diverse tradizioni. Per alcuni tale usanza trova la sua origine dall’opera dell’orafo Fabergé, che era al servizio nella corte dello zar di Russia. Egli realizzava meravigliose uova decorate in oro per la zarina e inseriva al loro interno una sorpresa. Per altri questa tradizione si deve ai piemontesi, maestri nell’arte del cioccolato, che nel ’700, lanciarono la moda della sorpresa.

Spunti per decorare le uova di cioccolato e le uova sode

Decorare le uova è un’attività molto divertente da fare soprattutto con i bambini. L’unica regola, nel farlo, è liberare la propria fantasia!

Ecco alcune idee per decorare le uova di cioccolato:
Fondere del cioccolato a bagnomaria e poi versarlo in una sac-à-poche (tasca da pasticciere) per sbizzarrirsi a decorare il proprio uovo come si desidera. Perché la decorazione risalti, se l’uovo è di cioccolato fondente, può essere decorato con il cioccolato al latte o con quello bianco e viceversa.
Le uova si possono decorare anche usando la pasta di mandorle o i marshmallows.
Il modo più semplice – e più colorato – è quello di utilizzare tanti zuccherini!
Scegliete il modo che più vi piace, l’importante poi è lasciare asciugare l’uovo prima di confezionarlo con un foglio di carta trasparente e un bel fiocco!
Ancora più fantasiosi sono i modi per decorare le uova sode, ideali come elementi decorativi della tavola di Pasqua. Si possono decorare:
con le tempere o gli acquerelli;
con i pennarelli colorati;
con ritagli di stoffa o di cartoncini colorati (si possono creare, per esempio, tanti simpatici animali).

Non resta che dire, allora, buon divertimento e… buona Pasqua!!!

Le uova di Pasqua. Tutto quello che devi sapere!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su
Le tue preferenze cookie

Questo sito web utilizza i cookie

Utilizziamo i cookies per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenta ai nostri cookies se continua ad utilizzare il nostro sito web.

Salva
Rifiuta