SHALOM BLOG

Per le mamme che nel dolore coltivano speranza

Preghiera per le mamme

Ci prepariamo anche quest’anno a festeggiare la festa della mamma (8 maggio), ma in questo 2022 incredibilmente percorso dalla tragica sofferenza della guerra, non possiamo dimenticare mamme che stanno dimostrando particolare coraggio: le mamme ucraine.

Di loro parla Stefania, volontaria SMA (Società Missioni Africane) della casa dei missionari di Genova: «Insieme ai padri SMA e alcune volontarie siamo andati a fare visita in uno dei Centri di accoglienza e smistamento organizzati dalla città di Varsavia» racconta Stefania. «La loro vita ora è così, e restano lì in Polonia, ma con la forte speranza di poter tornare presto a casa. Le donne sono sempre indaffarate a gestire i bimbi e aiutano tantissimo la casa che li ospita, facendo ogni tipo di servizio. Ad un tratto – conclude la volontaria – la mia tristezza svanisce e lascia posto alla consapevolezza che l’attimo che stanno vivendo ora è sereno. Ho la percezione che queste donne siano state capaci di una forte reazione e che riescano a vivere guardando oltre alle giustificate paure che tante, troppe volte ci paralizzano».



Affidiamo queste mamme e tutte le mamme che soffrono a Maria, attraverso la preghiera del cardinale Comastri.

Preghiera a Maria per le mamme che soffrono

O Maria,
in quel Figlio, tu abbracci ogni figlio e senti
lo strazio di tutte le mamme del mondo.

O Maria,
le tue lacrime passano di secolo in secolo
e rigano i volti e piangono il pianto di tutti.

O Maria,
tu conosci il dolore ma credi! 
Credi che le nuvole non spengono il sole, 
credi che la notte prepara l’aurora.

O Maria,
tu che hai cantato il Magnificat, 
intonaci il canto che vince il dolore 
come un parto da cui nasce la vita.

O Maria,
prega per noi! 
Prega perché arrivi anche a noi
il contagio della vera speranza. 
Amen.

Per le mamme che nel dolore coltivano speranza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su