SHALOM BLOG

Una settimana in compagnia della Vergine Maria

Devozioni dal 7 al 13 settembre 2020

Il mese di settembre è ricco di proposte celebrative e devozionali che vedono come protagonista la Madonna: l’8 settembre ricordiamo la Natività della Beata Vergine Maria, il 12 il santissimo nome di Maria, il 15 l’Addolorata il 19 la Vergine Maria di La Salette. Scorrendo il calendario liturgico percorriamo un pellegrinaggio che ci invita a soste molteplici, oranti e contemplative.


MARTEDÌ 8 SETTEMBRE
Natività della Beata Vergine Maria

L’8 settembre celebriamo con gioia la festa della Natività della Beata Vergine Maria, dalla quale è sorto il sole di giustizia, Cristo nostro Dio. La liturgia sottolinea l’aspetto salvifico di questa celebrazione: la Natività di Maria è «speranza e aurora di salvezza per il mondo intero» (orazione dopo la Comunione). Maria, come aurora, annuncia la salvezza e precede il «sole che sorge dall’alto», segnala il primo avvento della pienezza dei tempi. Chiediamo al Signore di concederci il dono della grazia celeste e, poiché la maternità della beata Vergine Maria ha segnato l’inizio della salvezza, la festa della sua nascita accresca in noi la pace.

Per approfondire:
• Le Glorie di Maria


MERCOLEDÌ 9 SETTEMBRE
Inizio novena a san Giuseppe da Copertino

Iniziamo oggi a recitare la novena a san Giuseppe da Copertino, il “santo dei voli”. Egli è acclamato come patrono degli studenti, dato che venne ordinato sacerdote dopo il difficile superamento degli esami, considerato prodigioso per le difficoltà da lui incontrate, nonostante l’impegno profuso nello studio.
All’inizio di quest’anno scolastico, più travagliato del solito a causa delle incertezze dovute al coronavirus, conosciamo la vita di questo santo e affidiamo alla sua intercessione gli studi e gli esami scolastici, per superare con la grazia del Signore le sfide quotidiane. Recitando la novena in suo onore, mettiamoci alla sua scuola, per conoscere le sue virtù, e lasciamoci rapire dall’amore per le realtà invisibili.

Per approfondire:
• San Giuseppe da Copertino – Il santo delle meraviglie


GIOVEDÌ 10 SETTEMBRE
Inizio novena alla Vergine Maria de La Salette

Da oggi e fino al 18 settembre si recita la novena alla Vergine Maria de La Salette. Questa apparizione, nonostante sia stata riconosciuta dalla Chiesa, non ha avuto nell’immediato il successo che hanno avuto Lourdes e Fatima, ma attraverso la novena abbiamo la splendida occasione di conoscere la storia e il messaggio dell’apparizione della Madonna avvenuta il 19 settembre 1846 a La Salette, sulle Alpi francesi.
Quello di La Salette è un messaggio di speranza: la possibilità di redimerci ci è sempre offerta, ma noi la dobbiamo accogliere. Recitiamo con questo spirito la novena, aprendoci all’amore di Dio, che la Madonna riversa nei nostri cuori per condurci alla salvezza.

Per approfondire:
• Novena alla Bella Signora de La Salette
• Scegli dunque la vita. L’apparizione e il messaggio di Nostra Signora de La Salette

• La Salette. Lo sconvolgente messaggio di una Madre misericordiosa


SABATO 12 SETTEMBRE
Santissimo Nome di Maria

Dopo la festa della Natività della beata Vergine, la Chiesa dedica un giorno al santo nome di Maria affinché risuoni sempre sulle nostre labbra e nel nostro cuore. Ma cosa significa appunto il nome della mamma di Cristo? Secondo sant’Alberto Magno «il nome di Maria ha quattro significati: illuminatrice, stella del mare, mare amaro, signora o padrona». Al di là delle diverse ipotesi sul suo significato, dopo il nome di Gesù non c’è nome più dolce e soave da invocare di quello della Madre sua e nostra. Il nome di Maria porta grazie a chi lo invoca, consola chi è afflitto, allieta la terra tutta. Le diverse interpretazioni convergono comunque nell’unico e più importante senso del nome di Maria: per chi lo invoca con devozione, è fonte di salvezza. Aiuta a vincere le tentazioni, è potentissimo nel combattimento spirituale, rifugio sicuro per i peccatori.
Insieme a tutta la Chiesa chiediamo con fede: «Concedi, o Dio onnipotente, che la beata Vergine Maria ottenga i benefici della tua misericordia a tutti coloro che ricordano con gioia il suo nome glorioso».

Per approfondire:
• Sulla Tua Parola. Messalino settembre – ottobre 2020
• Pregate, pregate, pregate


Le devozioni di questa settimana, soprattutto quelle mariane, rappresentano una buona opportunità per riconfermare e ricaricare il nostro impegno di conversione e di compassione verso le persone sofferenti, afflitte dalle varie povertà che s’incontrano nella vita di ogni giorno. Maria, che andò “in fretta” da Elisabetta e che chiese a Gesù di aiutare i due sposi di Cana, ci aiuti a tenere sempre aperti gli occhi sui bisogni dei fratelli.

Ti aspetto nei commenti al post!
Buon cammino!

Una settimana in compagnia della Vergine Maria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su